RIVISTA ONLINE

Translate

domenica 11 dicembre 2016

VERLAINE BEVE - POESIA

Verlaine beve
Ci saranno sempre prostitute agli angoli delle strade,
Conchiglie perdute sui greti stellari
Della sera azzurra che non è di qui né della terra
Dove procedono vetture dalle elitre travolgenti.
E procedono meno che nella mia testa confusa
La pietra verde dell'assenzio in fondo al bicchiere
Dove bevo la perdizione e i tuoni
Che provengono dal Signore per calcinare la mia anima nuda.
Ah, che girino tutti i fusi mescolati delle strade
E filino l'intreccio di uomini e donne
Come un ragno che tesse la sua trama
Con i filamenti delle anime conosciute.




Antonin Artaud
(Marsiglia, 4 settembre 1896 – Ivry-sur-Seine, 4 marzo 1948) 
è stato un commediografo, attore teatrale, 
scrittore e regista teatralefrancese.